cerca

Piazza Cavour

La staffetta alpina a Vercelli

Celebrando il 150° della fondazione del Corpo degli alpini

Con grande entusiasmo la città di Vercelli ha abbracciato il Corpo degli alpini nel giorno della partenza della decima tappa della staffetta alpina per le celebrazioni dei 150 anni della fondazione delle penne nere.

Nella mattinata di oggi (sabato 18 giugno) una piazza Cavour festosa e gremita di alpini ha infatti accolto la fiaccola della staffetta che percorrerà la linea Ventimiglia – Trieste, simbolo di unità e solidarietà, speranza di pace e amor di patria: valori che caratterizzano gli alpini.

Dopo l'arrivo, i saluti delle autorità. Piero Medri, presidente della sezione Ana di Vercdelli e il tenente colonnello Mario Renna hanno ricordato le due medaglie d’oro dei Fratelli Garrone e il capitano Eugenio Palazzi compositore dell’Inno degli alpini ‘Trentatré’.

Vercelli, per la sua storia e il contributo dato al Corpo, ha quindi il merito di essere titolata come ‘città alpina’.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500