cerca

Vercelli

Viale Garibaldi: "Abbiamo le case invase dagli insetti"

Segnalazione dei lettori. L'assessore: "Si cerca una soluzione efficace con Ipla"

“Ce li troviamo dappertutto, sul divano, nell’armadio”: la segnalazione è di un cittadino di Vercelli, residente in viale Garibaldi. Sono diverse quelle arrivate a La Sesia (tra cui il filmato che presentiamo), ma anche al Comune, sulla problematica degli insetti che invadono le case lungo il corso alberato.

“Arrivano dalle piante sul viale – prosegue il vercellese – ma ormai hanno invaso anche da quelle che abbiamo nei cortili. L’insetticida risolve la situazione per un quarto d’ora, poi è di nuovo come prima. Questa specie di pappataci passa attraverso le zanzariere, sembra che niente riesca a fermarli”. Poi aggiunge: “Le sto telefonando dalla macchina, mentre vado al lavoro: ne ho uno sulla gamba…”. In realtà, come conferma il cittadino, “è da due anni che questi insetti sono sulle piante di viale Garibaldi. La situazione è andata via via peggiorando: l’anno scorso ce n’erano ma non così tanti, invece adesso è veramente pazzesco, ce li troviamo dappertutto”, ripete.

Questo vercellese, come altri, ha già segnalato il problema al Comune: “Spero che presto si possa fare qualcosa…”.

L'assessore con delega a Pachi e giardini Emanuele Pozzolo è in effetti a conoscenza della questione. "Abbiamo interessato sia l'agronomo del Comune sia i tecnici di Ipla (l'Istituto per le piante da legno e l'ambiente) - spiega - si tratta dell'Arocatus Melanocephalus, più comunemente conosciuto come cimice dell'olmo".

Pozzolo tiene a precisare, anzitutto, "che non si tratta di un insetto pericoloso, né per le persone né per gli animali da compagnia. Di sicuro sta creando grossissimi disagi ai cittadini che abitano in viale Garibaldi e, proprio per questo, l'Ufficio Ambiente del Comune, con Ipla, sta cercando la soluzione più efficace per debellarlo". Non sarebbe indicato, però, l'uso di un 'normale' insetticida: "Anzitutto perché l'uso prolungato di questi prodotti è nocivo, ma poi anche perché non è totalmente efficace. L'ideale è un'operazione dall'esterno; ed è proprio questa la strategia che stiamo studiando con i tecnici, in particolare come e dove eseguirla".

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500