cerca

Vercelli - Borgo Vercelli - Villastellone

Il valore della sostenibilità si impara fra i banchi di scuola

In Comune la premiazione del progetto "Acqua in borraccia"

Acqua in borraccia

La premiazione nella sala del Consiglio comunale

Il valore della sostenibilità si impara fra i banchi di scuola. Questo il fine ultimo del progetto educativo ambientale “Acqua in borraccia” che ha concluso la sua seconda edizione con la premiazione, nella sala del Consiglio comunale, di tutti gli alunni che vi hanno preso parte. Realizzata dal Gruppo Marazzato in collaborazione con il Comune di Vercelli, Arpa Piemonte e Ato n. 2 (Autorità d’ambito territoriale ottimale), l’iniziativa ha visto protagonisti i piccoli studenti delle classi prime delle primarie di Vercelli, Borgo Vercelli e Villastellone, coinvolgendoli nella creazione di opere d’arte di fantasia aventi l’acqua come tema centrale. Tali disegni sono stati successivamente impiegati per creare dei mazzi di carte da gioco dal nome “Educarte” volti ad avvicinare i bambini al tema dell’ecologia e dell’attenzione all’ambiente. 

“Sono molto felice di poter essere qui oggi pomeriggio, fra questi bambini – ha affermato il sindaco di Vercelli Andrea Corsaro – in quanto l’amministrazione comunale tutta tiene molto a questo progetto, importante per insegnare a rendere più vivibile l’ambiente intorno a noi, il concetto della sensibilità, il rispetto della natura”.

I disegni che sono stati utilizzati per realizzare i mazzi di carte sono in tutto 294: nel pomeriggio di mercoledì alcune coppie di carte sono state consegnate ai bimbi presenti alla premiazione in maniera disomogenea, così da promuovere come gioco lo scambio dei mazzi fra loro. 

“Un grande ringraziamento va fatto in primis ai bambini e alle scuole che hanno aderito con entusiasmo - ha dichiarato il general manager Alberto Marazzato - oltre che alle istituzioni che ci hanno creduto e continuano a crederci. Queste opere d’arte sono disponibili sul sito del Comune e per loro è stata realizzata una vera e propria galleria d’arte virtuale ad hoc dove c’è la possibilità di votare le più belle e creative. I disegni vincitori saranno poi premiati l’autunno prossimo al Teatro Civico nell’ambito di una giornata speciale, durante la quale i bimbi riceveranno in dono anche le “eco-borracce”.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500