cerca

30 maggio

Sciopero nazionale della scuola: "Ecco le nostre ragioni"

Parlano i rappresentanti sindacali vercellesi di Cgil, Cisl e Uil

Sciopero scuola

«Siamo di fronte a una legge 107, quella della “buona scuola”, riverniciata. È dunque importante che il mondo della scuola risponda compatto allo sciopero generale».

Per il 30 maggio le segreterie di Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola Rua, Gilda Unams e Snals Confsal hanno infatti proclamato una giornata di agitazione contro il Decreto legge 36 del 30 aprile 2022 (Ulteriori misure urgenti per l'attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza) approvata dal Governo, che modifica le norme sul reclutamento e la formazione dei docenti. I rappresentanti sindacali vercellesi di Cgil, Cisl e Uil spiegano le ragioni della protesta.

Approfondimento sul numero de La Sesia in edicola venerdì 27 maggio

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500