cerca

Cuneo

Il video del 69° raduno nazionale dei bersaglieri

Presenti 120 mila persone, tra cui molti vercellesi

“Nulli Secundus”, secondi a nessuno, è un motto che mai come in questa occasione si addice alla manifestazione organizzata a Cuneo, che ha fatto da cornice al 69° Raduno nazionale dei bersaglieri.

Il numero di presenze in questa giornata memorabile è stato stimato in 120.000 persone provenienti da ogni angolo d’Italia, tra cui il Vercellese. Il finale è stato scritto dalle Frecce Tricolori che hanno sorvolato i cieli cuneesi sopra Via Roma dipingendo il tricolore nazionale. Tutto questo mentre davanti alla tribuna d’onore avveniva il “passaggio della stecca” a segnare La Spezia come città ospitante il 70° raduno nazionale.
Appuntamento nell’anno a venire in Liguria e a Vercelli che, come ricorda il presidente Franco Talpo, «sarà teatro delle celebrazioni per i cento anni della sezione locale “G. Paggi”».

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500