cerca

Questura

Sorpreso con quasi mezzo chilo di stupefacente, arrestato un vercellese

L'operazione della Squadra volante della polizia

Polizia di Stato

Sorpreso con diverse dosi di sostanza stupefacente: arrestato un giovane vercellese.

Nel pomeriggio del 19 maggio scorso, durante l’attività di controllo del territorio, l’attenzione degli operatori della squadra volante della Questura di Vercelli è stata attirata da due auto in sosta nelle vicinanze di un parcheggio in una zona periferica della città. Gli occupanti delle auto, due giovani, alla vista delle pattuglie della Polizia di Stato, sono frettolosamente risaliti nelle rispettive auto e si sono allontanati velocemente, percorrendo direzioni opposte al fine di sottrarsi al controllo.

L’atteggiamento dei due giovani ha naturalmente insospettito gli operatori che hanno quindi deciso di seguire una delle auto. Il giovane alla guida, fermato vicino alla propria abitazione, ha da subito assunto un atteggiamento agitato e nervoso, consegnando ai poliziotti una piccola dose di sostanza stupefacente di cui era in possesso. La perquisizione personale e del veicolo, spiegano dalla Questura, "ha permesso di trovare e sequestrare cinque panetti di sostanza stupefacente di tipo hashish per un totale di 466 grammi ed una bustina contenente sostanza stupefacente del tipo marijuana del peso complessivo di 8 grammi; la somma di 270 euro in banconote di piccolo taglio verosimilmente provento dell’attività di spaccio posta in essere, due bilancini di precisione, un coltello e diverse bustine di plastica trasparenti. Tutto materiale presumibilmente utilizzato per il confezionamento delle dosi e la successiva cessione a terzi".

Accompagnato in Questura, il giovane è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e portato nella casa circondariale di Billiemme.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500