cerca

Ministero dell'interno

A Vercelli e ad altri sei Comuni i fondi per la videosorveglianza

Il capoluogo riceverà 100 mila euro

Videocamera videosorveglianza

Centomila euro a Vercelli dal Ministero dell’Interno per cofinanziare al 50% il progetto sul potenziamento della videosorveglianza cittadina, che presenta un importo totale di 200 mila euro. Il contributo a Vercelli, che si è piazzata al 296° posto nell’elenco dei 416 Comuni cofinanziati, verrà utilizzato dall’Amministrazione per potenziare la video sorveglianza nella zona di piazza Mazzucchelli, corso Fiume, corso Prestinari e l’area nei dintorni dell’ospedale Sant’Andrea.

In provincia sono ci sono altri sei Comuni che usufruiranno dei finanziamenti ministeriali: San Germano (11°, con 15 mila euro finanziati sui 43.724,80 totali del progetto); Arborio (31°, con 37.500 su 69.910 euro); Caresana (39°, con 34 mila su 68 mila euro); Costanzana (53°, con 30 mila su 60 mila euro); Prarolo (395°, con 30 mila su 61.244,00 euro) e Ghislarengo (412°, con 27.800 su 55.600 euro).

Approfondimenti sul numero de La Sesia in edicola venerdì 22 aprile

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500