cerca

Bilancio preventivo

Atc Piemonte Nord: "Conti in attivo e nuovi investimenti"

Il presidente Marchioni: "Abbiamo l'obbligo di continuare a crescere"

Marco Marchioni

Marco Marchioni presidente di Atc Piemonte Nord

“I dati societari in ordine e i conti in attivo rappresentano un viatico per il futuro, valutato che servirà impiegare sempre maggiori risorse in un settore, quello delle case popolari, che più di altri necessità di investimenti, ma sono anche il frutto del buon lavoro che insieme stiamo svolgendo nell’ente. Voglio ringraziare il Cda, il direttore generale Roberto Ghiglione e il personale che, seppur sottorganico, si fa in quattro per assolvere le necessità quotidiane”.

All’indomani dell’approvazione all’unanimità, martedì 12 aprile, del bilancio preventivo 2022-2024 e del piano triennale degli investimenti da parte del consiglio di amministrazione, il presidente di Atc Piemonte Nord Marco Marchioni esprime in una nota soddisfazione per un risultato, dice, “che non ci deve far sedere, ma al contrario spronarci a fare ancora meglio”. “Ogni giorno – dichiara il numero uno dell’Agenzia territoriale per la casa – lavoriamo per dare risposte alle tante esigenze di un patrimonio immobiliare, costituito da quasi 15 mila tra alloggi, negozi e garage, che è nostro malgrado bisognoso di una manutenzione costante a causa della vetustà di una parte di esso e di un’utenza che si rivela essere sempre più fragile”.

L’emergenza pandemica, il caro bollette e del gasolio, la guerra in atto e ora l’inflazione che incombe come sostengono alcuni esperti, hanno accentuato una situazione già di per sé non facile. “Gli inquilini delle quattro province di Novara, Vco, Biella e Vercelli – sottolinea Marchioni – si trovano alle prese con uno scenario in continuo mutamento che non dà loro certezze e serenità. Dal canto nostro abbiamo l’obbligo di continuare a crescere, investire e progettare nel campo dell’edilizia sociale e in questa direzione saranno importanti i fondi del Pnrr in arrivo dall’Europa, quelli già stanziati in via straordinaria da parte della Regione, grazie alla collaborazione con l’assessore Chiara Caucino, e i vari bonus del Governo”. Lo stesso Marchioni fa notare come “grande sia anche l’impegno sul fronte del recupero dei cospicui crediti che vantiamo nei confronti di altri enti e sull’abbattimento della morosità storica degli inquilini”. Per il terzo anno consecutivo il bilancio di Atc Piemonte Nord attende ora la certificazione Deloitte, fiore all’occhiello, mentre nel campo delle azioni promosse a favore degli utenti va ricordato che fino alla fine del mese di aprile, e più in la solo in caso di proroga della Regione, si possono presentare le domande per il fondo sociale.

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500