cerca

Venerdì 11 marzo

Vercelli: manifestazione davanti alla Prefettura dei lavoratori Fidelitas

L'azienda sposterà il reparto “trasporto e valori e sala conta” a Moncalieri

Prefettura di Vercelli

La Prefettura di Vercelli

Sciopero con manifestazione davanti alla prefettura di Vercelli: domani, venerdì 11 marzo, i lavoratori della Fidelitas si ritroveranno in via San Cristoforo per chiedere al prefetto Lucio Parente di intervenire contro la decisione dell’azienda di spostare la centrale operativa e il reparto trasporto e valori e sala conta da Quinto a Trofarello (To). “Fidelitas - spiega il funzionario territoriale Biella - Vercelli della UilTucs Uil, Antonio Di Maio (nella foto sotto) - propone per i lavoratori del reparto, circa una ventina, il ricollocamento in altri servizi, senza però specificare quali”.

Antonio Di Maio UilTucs Uil

All’inizio della scorsa settimana, i sindacati avevano chiesto all’azienda di aprire un tavolo di confronto, ma Fidelitas, come spiegano le organizzazioni di categoria, “si è mantenuta ferma sulla sua decisione, senza dare la disponibilità a un tavolo tecnico per salvaguardare l’occupazione”. Da qui la proclamazione dello stato di agitazione all’inizio del mese di marzo, l’assemblea che si è svolta ieri (mercoledì 9) e, quindi, la decisione di scioperare.

Sabato sarebbero in programma i lavori per il trasloco della sede del reparto “traporto e valori” da Quinto a Moncalieri; quindi, da lunedì, i dipendenti vercellesi di Fidelitas dovrebbero iniziare a lavorare in provincia di Torino. Lo stesso vale per le impiegate della “sala conta”, ricollocate a Valenza (Alessandria). “Questo vuol dire, per tutti i lavoratori, sobbarcarsi decine di chilometri ogni giorno e, con il caro benzina e gasolio, spenderebbero gran parte dello stipendio per i viaggi”. La preoccupazione dei sindacati è anche e soprattutto per il mantenimento dei posti di lavoro: “Si inizia spostando il reparto altrove, senza sapere se nelle altre sedi ci sarà lavoro per tutti. Temiamo dunque che tra un mese si passerà a parlare di esuberi”, conclude Di Maio.

  

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500