cerca

Trino

Il Sole in classe, lezione sull'ambiente

Una giornata all'aria aperta per gli alunni delle quinte elementari

trino lezione su ambiente

 

Ecologia ed ecosostenibilità, cambiamento climatico. E’ stata molto interessante la lezione all’aria aperta proposta ai giovani studenti delle classi quinte elementari dell’Istituto Comprensivo di Trino.
Dalla scuola illustrano cosa è stato fatto: "Sono molti i progetti intrapresi dalle nostre classi dedicati all’ecologia, allo sviluppo ecosostenibile, alla consapevolezza legata al cambiamento climatico. Le quarte e le quinte della scuola primaria di Trino e Palazzolo hanno partecipato, a partire dal mese scorso, alle attività promosse dall'Associazione Nazionale Tutela Energie Rinnovabili. Il progetto, dal titolo “Il Sole in classe”, ha coinvolto studenti e insegnanti con un format educativo, innovativo e accattivante, sviluppato per trasmettere alle giovani generazioni l’importanza di un atteggiamento quotidiano rispettoso dell’ambiente. Attraverso un approccio ludico-didattico, con l’utilizzo di cartoni animati e filmati multimediali, il progetto si è rivelato un valido strumento per mostrare a tutti le opportunità di creare e utilizzare solo energia pulita prodotta da fonti alternative".
"Agli studenti, in particolare, ha dato gli spunti necessari per imparare, attraverso la conoscenza di buone pratiche quotidiane, ad assumere e diffondere uno stile di vita ecosostenibile. A conclusione delle attività sulla piattaforma multimediale, le classi quinte della scuola primaria di Trino hanno deciso di partecipare al concorso a premi “Anter Green Awards” chiedendo la collaborazione dei volontari di Legambiente, già intervenuti nelle nostre classi a settembre nell’ambito del progetto “Puliamo il mondo”. Giovedì 24 febbraio, sotto la guida paziente ed esperta del signor Gianni Casula e con la collaborazione del signor Renato, alunni e insegnanti di quinta, partendo dall’osservazione dei piccoli alberi piantumati di recente attorno alla scuola, si sono recati nelle campagne attigue alla chiesa di San Michele in Insula per ammirare e fotografare per il concorso, arbusti, piante pronte per la fioritura, alberi secolari, uccelli e fauna locale. La grande passione dei volontari, il tiepido sole quasi primaverile, la gioia sui volti dei ragazzini e la pace delle campagne trinesi hanno concesso a tutti i partecipanti di sentirsi piacevolmente parte della natura e responsabili della sua custodia".

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500