cerca

Covid

Il Piemonte ancora in zona gialla, quasi "bianca"

Il pre-report settimanale Ministero Salute-Istituto Superiore di Sanità

Piemonte zona gialla

Il Piemonte si conferma in zona gialla con valori che lo avvicinano alla zona bianca.

Secondo il pre-report settimanale Ministero Salute - Istituto Superiore di Sanità, nella settimana 14-20 febbraio in Piemonte il numero dei nuovi casi risulta in netta riduzione rispetto alla settimana precedente. L’Rt puntuale calcolato sulla data di inizio sintomi scende a 0.50 e si riduce anche l’incidenza che passa a 372,11 casi ogni 100 mila abitanti (era 506,95). La percentuale di positività dei tamponi si abbassa dal 17% al 15%. Continua a migliorare anche il tasso di occupazione dei posti letto di terapia intensiva che si abbassa dall’8,9% al 6,8% e anche quello dei posti letto ordinari che passa dal 20,8% al 15,8%.

Sono oltre 1.400 finora le persone che hanno manifestato la volontà di ricevere il nuovo vaccino Novavax, di cui circa 520 nella giornata di oggi, secondo giorno di apertura delle preadesioni sul portale www.IlPiemontetivaccina.it. La prima fornitura di 72.200 dosi dovrebbe arrivare sul territorio piemontese domenica 27 febbraio. Non appena confermata la consegna verrà inviato l’sms con data, luogo e ora dell'appuntamento per la somministrazione a coloro che hanno aderito.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500