cerca

La denuncia

Varallo: attacco hacker dei No Vax alla pagina Facebook del Comune

Il sindaco Botta: "Invitando la gente a vaccinarsi diamo fastidio"

Hacker

Attacco hacker alla pagina Facebook della Città di Varallo.

"Ieri sera la pagina Facebook della Città di Varallo ha subito un attacco hacker da parte di migliaia di profili fake che si rifanno a un gruppo No Vax, già noto per queste "performance", che organizza i suoi attacchi su un'app di messaggistica istantanea e da lì colpisce in massa, diffondendo fake news, slogan e immagini contenenti paragoni assurdi con il regime nazista o la triste vicenda di Anna Frank - raccontano dal Comune - Non è la prima volta che questi gruppi No Vax colpiscono il nostro Comune e sono tanti i casi in cui hanno colpito Enti e Istituzioni, Asl locali, sindaci, medici e virologi a loro non graditi".

“Questa è la dimostrazione che, chiedendo attraverso l’invito a vaccinarsi, di dimostrare senso di responsabilità e amore per il prossimo, diamo fastidio a questi gruppi - commenta il sindaco Eraldo Botta -  Ma la nostra azione proseguirà senza se e senza ma, pubblicando i dati forniti dai presidi ospedalieri, scuotendo le coscienze e continuando a pensare che una azione fatta per gli altri vale 100 azioni fatte per noi stessi”.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500