cerca

Asl Vercelli

Sant'Andrea: i Rotary donano 4 poltrone per screening a Diabetologia

Altre 3 sono state consegnate a Borgosesia

Poltrone Rotary Diabetologia

Tre poltrone per garantire il massimo comfort alle gestanti che effettuano durante la gravidanza gli screening per il diabete gestazionale e una, più isolata, per le neo mamme che devono svolgere controlli e portare con sè il neonato.

poltrone diabetologia

E’ la donazione al reparto di Diabetologia dell’ospedale Sant’Andrea dal parte di Rotary Vercelli presieduto da Luca Aguggia, Rotary Viverone Lago da Alberto Dovana (rappresentato da Giuseppe Orto) e Rotary Gattinara da Simona Ramella Paia. Per il Rotary Vercelli presenti anche i consiglieri Giorgio Delleani e Benedetta Delleani. Ospite il governatore del Distretto 2031 Luigi Viana. Altre tre poltrone sono state donate all’ospedale di Borgosesia, in collaborazione anche con il Rotary Valsesia presieduto da Paolo Arienta. All’inaugurazione erano presenti anche il direttore sanitario dell’Asl Vercelli Fulvia Milano, il direttore amministrativo Gabriele Giarola, il direttore di Presidio Scipione Gatti e il direttore del reparto di Diabetologia Roberta Paltro con il suo staff.

rotary diabetologia

“Le poltrone verranno utilizzate per effettuare le curve da carico orale di glucosio per lo screening del diabete gestazionale nelle donne in gravidanza – ha spiegato Fulvia Milano – Il Sant’Andrea ha appena ottenuto la certificazione Unicef di valenza internazionale “Ospedale Amico del bambino”, il secondo in tutto il Piemonte, e questo spazio dedicato alle future e neo mamme rafforza questo riconoscimento”. Il primario Roberta Paltro ha evidenziato che, nell’ultimo anno, in Diabetologia si sono avute 59 diagnosi di diabete gestazionale e si sono svolte 250 nuove visite negli ultimi tre mesi. “Gli screening durano una mattinata, e il fatto che l’Asl abbia ampliato gli spazi a nostra disposizione con queste sale consente di svolgerli in maggior tranquillità. Se la gestante è trovata positiva al diabete gestazionale le si imposta una cura, anche domiciliare, se non lo è le si fissano controlli a intervalli di 3-4 settimane”, ha spiegato.

rotary diabetologia

Il presidente Rotary Vercelli Luca Aguggia ha evidenziato come “questa donazione rientra in una iniziativa più ampia, Progetto Diabete, che riguarda il contrasto alla malattia e che in Piemonte vede impegnati ben 13 service club territoriali con opera anche di sensibilizzazione, che culminerà con un convegno a Novara a giugno 2022”. A questi, ha spiegato il governatore Viana, “si aggiungono i Rotaract, di cui fanno parte i giovani, e i club della Valle d’Aosta, a sottolineare l’aspetto terapeutico e di sensibilizzazione del nostro progetto. Perché la prevenzione è la medicina non solo del futuro, ma anche del presente”.

rotary diabetologia    rotary diabetologia

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500