cerca

19esima edizione

Mecspe 2021: a Bologna anche 5 aziende della provincia di Vercelli

Alla fiera della manifattura italiana anche 5 aziende del vercellese

Mecspe 2021

Al via il Mecspe 2021, la fiera della manifattura italiana che si terrà quest’anno per la prima volta nel polo di BolognaFiere. A rappresentare Vercelli nel polo fieristico bolognese, dal 23 al 25 novembre prossimi, saranno presenti 5 aziende della provincia. 

Quella del 2021 sarà la 19esima edizione della fiera più importante sul territorio nazionale tra quelle dedicate alla manifattura; il tema centrale della manifestazione sarà l’innovazione industriale, declinata su tutti i filoni tematici di maggiore interesse per il futuro quali digitalizzazione, sostenibilità e formazione.

Mecspe 2021 può e vuole fare da propulsore verso un nuovo “rinascimento” della manifattura in chiave 4.0. A dimostrazione di ciò sono i dati sulle imprese che hanno scelto di esporre alla fiera: a Bologna saranno infatti presenti 1960 espositori, numero che pone la manifestazione sul podio europeo per numero di espositori nel 2021. Tra questi, saranno 5 le aziende della provincia di Vercelli che esporranno al Mecspe: Arnaldo Fuselli & C. Snc di Varallo Sesia, MTV Minuteria meccanica valsesiana Srl di Scopa, Peron Speed International Srl di Livorno Ferraris, Pierpaolo Nunziata Srl di Alice Castello e Sirtec di Pizzetta Emilio & C Snc. 

Questa 19esima edizione della fiera dedicata alla manifattura italiana conterà circa 92mila metri quadri di superficie espositiva con 18 padiglioni, 13 saloni, 46 iniziative speciali e convegni e oltre 1.960 aziende in esposizione. Padiglioni e saloni racconteranno il mondo dell’industria manifatturiera a 360 gradi; sarà presente un ampio spazio dedicato alle tecnologie per produrre e alle filiere industriali.


Cuore pulsante di Mecspe 2021 sarà invece “Gamification: la fabbrica senza limiti”, un percorso denso di attività dimostrative, interattive ed esperienziali che inducono visitatori ed espositori a sperimentare e osservare da vicino la nuova concezione di fabbrica, aperta e senza limiti e contestualmente avvicinare le nuove generazioni. La Piazza Competence Center, novità del 2021, è invece pensata per conoscere da vicino le specificità dei sei Competence Center presenti in fiera con attività di orientamento, formazione e progetti innovativi in ambito Industria 4.0. Tema immancabile anche quello della sostenibilità grazie a Percorso ECOfriendly – “Io faccio di più”, il percorso dedicato alle principali novità in materia di processi produttivi green, produzione e commercializzazione di materiali bio e/o riciclati. Non mancherà poi un’area pensata per favorire il dialogo tra startup e pmi che intendono promuovere la propria competitività e presentarsi agli stakeholder dell’industria manifatturiera.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500