cerca

Upo

"Dopo la laurea in Infermieristica, pronti per un nuovo percorso"

Vercelli: proclamazione in presenza nella sede del rettorato, in via Duomo

Upo lauree Infermieristica

“Festeggiamo la chiusura di un percorso, quello degli studi, che in realtà segna l'inizio di uno nuovo, forse più impegnativo perché ragazze e ragazzi dovranno applicare tutto quello che hanno studiato e avranno anche la responsabilità delle vite dei pazienti”: così Giulio Zella presidente dell'Ordine delle professioni infermieristiche si è rivolto ai tredici laureati che ieri, venerdì 19 novembre, sono stati proclamati per la prima volta in presenza. La cerimonia si è svolta nella sede del rettorato dell’Università del Piemonte Orientale, in via Duomo a Vercelli.

"Siamo molto orgogliosi dei giovani che hanno studiato o stanno portando a termine il loro percorso in questo delicato momento di emergenza sanitaria", ha detto di Gianluca Aimaretti, direttore del dipartimento di Medicina traslazionale Upo.

Alla cerimonia erano presenti la docente del corso di infermieristica Alessandra Silvia Galetto, il direttore sanitario dell'Asl di Vercelli Fulvia Milano, il direttore delle Professioni sanitarie della stessa Asl Lidia Carnevale, il direttore amministrativo Asl Gabriele Giarola, il sindaco Andrea Corsaro, e l'assessore Ombretta Olivetti.

Tutti si sono rivolti ai ragazzi con orgoglio, riconoscendo il sacrificio e l'impegno avuto in questo complicato momento, terminando i loro studi in quella che è "la disciplina più bella, in cui non ci si prende solo cura del corpo, ma di tutta la persona" ha aggiunto Zella.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500