cerca

Fiom Cgil, Fim Cisl e Uilm Uil

Cerutti: "Non vogliamo solo parole ma la presenza della politica"

Il consiglio regionale approva un ordine del giorno sull'azienda

Cerutti

Uno sciopero davanti alla Cerutti

"La Regione intervenga in favore degli ex lavoratori Cerutti".

Il Consiglio regionale si schiera con i dipendenti vercellesi e casalesi della storica azienda, approvando all’unanimità un ordine del giorno firmato dai consiglieri vercellesi Alessandro Stecco e Angelo Dago sulla reindustrializzazione delle Officine Meccaniche Giovanni Cerutti.
Ma i sindacati, pur accogliendo con favore la risoluzione, sono scettici: "Speriamo che non ci si limiti alle parole, ma la politica sia di aiuto perchè finora non si è visto nessuno a fianco dei lavoratori".

Approfondimento sul numero de La Sesia in edicola da venerdì 5 novembre

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500