cerca

Phising

Biver Banca: "Attenti agli sms truffa"

L'istituto raccomanda di non cliccare sui link indicati

Sms truffa

"Attenti a quegli sms".

Biver Banca in questi giorni sta comunicando ai propri clienti esempi di possibili truffe.
Una di queste arriva tramite sms: uno ad esempio afferma che "un dispositivo non autorizzato risulta connesso al suo conto" e invita a verificare attraverso un link; un secondo messaggio spiega che "in data odierna è stato effettuato un accesso non autorizzato. Se non è stato lei acceda..." indicando un altro link.

"Se ricevete un messaggio che sembra provenire da Biver Banca e viene chiesto di cliccare qualcosa, è senza dubbio un tentativo di truffa - fanno sapere dalla banca - Oltre alle credenziali di accesso, il sito malevolo chiede anche la digitazione del numero di telefono, da noi mai richiesto". Prosegue l'avviso: "A seguito dell'inserimento dei dati, i malintenzionati procedono a contattare telefonicamente l'utente fingendosi operatori bancari. Ricordiamo che nessuno dei nostri operatori contatta mai i clienti per confermare utenze, password, numeri di telefono o richiedere codici di sicurezza".

Inutile ribadire di non cliccare assolutamente sui link indicati.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500