cerca

Dedalo vola

Vercelli: l'aula magna dell'ospedale ospiterà uno spettacolo comico

Iniziativa congiunta tra Asl e Comune

Ospedale Sant'Andrea

L'ospedale Sant'Andrea di Vercelli

Il 3 novembre, alle ore 17,30, andrà in scena uno spettacolo comico in un luogo insolito, ossia l’Aula Magna dell’Ospedale Sant’Andrea.

Questo grazie alle iniziative del Progetto “Dedalo Volare sugli anni” ed in particolare del nuovo filone del progetto “Dedalo vola” che si basa sull’idea di fondo, supportata da studi recenti, che gli effetti della partecipazione alla vita culturale abbiano un risvolto positivo sul benessere psico-fisico della persona. “Il nuovo filone di Dedalo tocca un tema attuale e fondamentale, il benessere dei cittadini a tutto tondo, collegato in particolar modo al tema della cultura - dice il sindaco Andrea Corsaro - abbiamo voluto partecipare attivamente anche a questa nuova progettualità, lavorando in sinergia con Asl, per realizzare questo evento che sarà anche occasione per far conoscere il progetto e tutte le sue iniziative”.

“L’Ospedale torna progressivamente ad accogliere attività che vanno oltre le cure in senso stretto e che si rivolgono più in generale al miglioramento del benessere della persona – spiega il direttore generale dell’Asl Eva Colombo – il progetto “Dedalo vola”, oltre ad una articolata programmazione di iniziative, prevede anche il miglioramento di alcuni spazi che saranno resi più accoglienti all’interno dell’Ospedale, anche nell’ottica di rafforzare le collaborazioni con le associazioni che numerose hanno aderito al progetto”.

Sono moltissimi e variegati gli eventi culturali che Dedalo Vola, sostenuto dalla Compagnia di San Paolo #Well Impact, è riuscito a mettere in cartellone, compresa la programmazione culturale della città, ed anche creati ad hoc come in questo caso, dove la Città di Vercelli ha voluto sostenere il progetto organizzando, in collaborazione con Asl, uno spettacolo comico in un luogo particolare, ma anche “per” un pubblico particolare, ossia pazienti ricoverati nell’Ospedale Sant’Andrea, i parenti in visita, il personale sanitario, alcuni soggetti indicati dal Settore Politiche sociali del Comune, associazioni di volontariato e tutti coloro che sono incuriositi dal progetto. L’iniziativa, realizzata anche grazie all’impegno congiunto degli assessori Ketty Politi e Gianna Baucero, vede protagonista Francesco Giorda, comico già avvezzo a pubblici speciali, che propone un viaggio inedito sul tema dell’amore interpretato da punti di vista insoliti. Una lettura-spettacolo-intervista, ogni volta nuova e imprevedibile, divertente e toccante. Per prenotare è possibile scrivere una mail a [email protected], oppure recarsi di persona all’Urp della Città di Vercelli, piazza Municipio n.4.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500