cerca

Diapsi e Asl

Vercelli: un incontro-aperitivo per parlare di salute mentale

"Artistica-mente folli" è in programma martedì 12 alle 17,30

Salute mentale Diapsi

Luca Tarantola e Lorena Chinaglia con operatori ed utenti Diapsi

Invitare i vercellesi a guardare oltre i limiti della malattia mentale.

È l’obiettivo dell’incontro-aperitivo “Artistica-mente folli”, in programma martedì 12 ottobre alle 17,30 nel loggiato di San Pietro Martire (area Pisu) su iniziativa di Asl Vercelli e Diapsi, in occasione della Giornata mondiale della salute mentale. "La salute mentale coinvolge tutti, non riguarda solo gli interventi sanitari, ma trova risposte e via per la guarigione coinvolgendo anche la sfera sociale, attraverso il ritrovare se stessi, la propria autonomia e autostima". Parola di Luca Tarantola, direttore della struttura di Psichiatria dell’Asl.

"Il programma prevederà la partecipazione di utenti e famigliari Diapsi Vercelli, operatori della salute mentale, ma soprattutto auspichiamo la partecipazione dei cittadini, perché la nostra idea è quella di presentare le espressioni artistiche e le esperienze condivise delle persone che seguiamo", spiega la presidente dell’associazione Lorena Chinaglia. 

Approfondimento sul numero de La Sesia in edicola venerdì 8 ottobre.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500