cerca

Asl Vercelli

Vercelli: presentato il libro "L'ospedale in tempo di pandemia"

Il ricavato finanzierà l'acquisto di tre ventilatori polmonari

Libro l'ospedale in tempo di pandemia

Il direttore generale Asl Vc Eva Colombo con Lella Beretta

"Le immagini raccontano veramente tanto, sarebbe sufficiente guardarle per capire la drammaticità dei momenti generati dalla pandemia”: così il direttore generale dell’Asl di Vercelli Eva Colombo ha presentato il volume “Covid 19. L’ospedale in tempo di pandemia”, realizzato dalla fotografa Lella Beretta con la collaborazione editoriale del direttore del Pronto Soccorso dell'ospedale Sant'Andrea Roberta Petrino. Il ricavato della vendita servirà ad acquistare tre ventilatori polmonari.

Ieri, venerdì 24 settembre, il libro è stato presentato nell’Aula Magna dell’ospedale Sant’Andrea: è stato realizzato inoltre con il supporto dei precedenti direttori generali dell’Asl Chiara Serpieri e Angelo Penna e con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli e del dottor Alessandro Caprioglio. Il progetto ha inoltre coinvolto le associazioni 12dicembre e Igea. All’interno del volume ci sono i racconti di chi ha vissuto in prima persona il Covid: “Le testimonianze scritte all’interno – ha spiegato Colombo - sono le parole dei pazienti, delle persone che hanno curato e di chi da medico e infermiere è passato dalla parte opposta”.

Beretta, che ha scattato le foto nei reparti Covid del Sant’Andrea, è stata la promotrice: “Tutte le persone che nell’anno Covid si sono trovate negli ospedali  - ha sottolineato - hanno vissuto veramente momenti terribili. Ricordo che quando si avvicinava il primo lockdown c’era il Carnevale ed eravamo gioiosi di vedere i carri e le persone sfilare: non ci sembrava possibile tutto questo. Dall’oggi al domani, da fotografa della bellezza e della gioia, mi sono trovata praticamente prigioniera in casa e non so cosa mi sia scattato ma ho deciso di proporre il progetto”. Petrino, invece, si è occupata dei racconti e delle testimonianze: “Lella mi aveva chiesto se le potessi dare una mano – ha dichiarato - ed è stato lì che io ho pensato a quello che avevamo vissuto noi”.

Germano Giordano, presidente dell’Ordine provinciale dei medici, in giornata ha voluto ringraziare il personale sanitario: “Nessuno ha mai avuto un momento di cedimento” ha evidenziato.  A non poter dimenticare tutto questo anche il direttore del reparto di Malattie infettive Silvio Borrè: “È stato un momento difficilissimo, soprattutto per i soggetti anziani che si sentivano abbandonati e non capivano più perché non potessero vedere i figli. Non posso dimenticare tutti quelli che erano nel loro ruolo e le fondazioni che chiamavano per chiederci di cosa avessimo bisogno”.

Alla presentazione del libro è intervenuto il presidente della Fondazione Cr Vercelli Aldo Casalini. Inoltre, Giulio Pretti e Giovanni Bertolini, che hanno vissuto in prima persona il Covid, hanno portato la loro testimonianza. A moderare la presentazione la giornalista Roberta Martini.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500