" />

cerca

Polstrada di Varallo

Fermato in stato di ebbrezza: "Sono in ritardo per un funerale"

L'uomo è stato denunciato e la patente ritirata

Carabinieri etilometro

Due persone sono state fermate e denunciate dalle pattuglie della polizia stradale di Varallo perchè positive all'alcoltest.

Domenica 29 agosto, verso le 10, sulla Sp 299 a Balmuccia, durante un servizio di controllo, eseguito da una pattuglia del Distaccamento Polstrada di Varallo, è stata fermata un’autovettura condotta da un uomo di 33 anni, residente ad Arona (Novara). Il conducente ha spiegato di avere molta fretta in quanto in ritardo ad un funerale. Gli agenti però si sono accorti dell'alito vinoso dell'uomo e pertanto hanno proceduto al controllo con l'etilometro, da cui è stato appurato un tasso alcolico con valori pari al doppio di quelli consentiti. Per tali motivi l’uomo è stato denunciato per guida in stato d’ebrezza e la patente di guida ritirata per la successiva sospensione.

Nella serata del 26 agosto, verso le 21, sulla SP 10 a Rossa, gli agenti della Polstrada hanno fermato e controllato un’ autovettura che stava procedendo a zigzag, condotta da un uomo di 57 anni residente in zona Valsesia. Lo stesso risultava già noto alle forze di polizia per un precedente ritiro della patente di guida per guida in stato d’ebrezza. Appena sceso dall’auto ha evidenziato un forte alito vinoso ma questa volta, pensando di poter evitare il ritiro della patente, alla richiesta di sottoporsi al controllo con alcoltest si è rifiutato, e pertanto è stato denunciato per il reato di rifiuto all’accertamento con etilometro con conseguente ritiro della patente di guida per la successiva sospensione.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500