cerca

Nova Coop, il 2020 chiuso con oltre 8 milioni di utile

Hanno votato il bilancio 22.844 soci. Gli occupati sono 4776

Ernesto Dalle Rive

L'assemblea generale di Nova Coop ha approvato il bilancio civilistico e il bilancio consolidato 2020, a conclusione di un percorso di informazione e discussione con i soci della cooperativa che si è svolto, per il secondo anno consecutivo, per via telematica e nei punti vendita.

Dal 24 maggio all’8 giugno hanno espresso il proprio voto per delega (direttamente nei negozi, via fax, mail certificata e lettera raccomandata) 22.844 soci.  

Nova Coop ha chiuso il 2020 con un utile di 8,3 milioni di euro che, pagate le imposte di esercizio, porta ad un utile netto d’impresa di 6,152 milioni di euro.

La fase della pandemia è stata di straordinario impegno per la cooperativa, che si è dimostrata coesa e solida anche sotto il profilo economico. Anche nell’esercizio 2020 il valore dei ricavi supera la quota di un miliardo di euro.

In virtù di questo risultato Il patrimonio netto di Nova Coop ammonta a 798,835 milioni di euro, con un incremento di quasi 6 milioni di euro. 

A fine 2020 gli occupati di Nova Coop erano 4776, di cui il 94,62% assunto con contratti a tempo indeterminato. 

Il presidente di Nova Coop Ernesto Dalle Rive dichiara: "Con la loro ampia partecipazione al processo di voto, i nostri soci hanno dimostrato di comprendere e apprezzare il valore di un bilancio fortemente positivo che, al di là dell’utile consuntivato, contiene elementi che testimoniano la solidità raggiunta dalla cooperativa, come l’aver potuto svalutare il nostro portafoglio titoli per oltre 17 milioni di euro senza toccare gli accantonamenti del fondo rischi, una situazione che ci consente di guardare al 2021 con la consapevolezza di possedere le risorse necessarie a proseguire la nostra opera di sviluppo".

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500