cerca

Pensionamento

Vigili del fuoco di Vercelli: in pensione Avonda e Poletto

Sirene spiegate per salutare i due ispettori

Luigi Avonda e Giovanni Poletto

Luigi Avonda e Giovanni Poletto (foto Mariella Massa)

Sirene spiegate al Comando Vigili del fuoco di Vercelli stamattina, lunedì 31 maggio (guarda qui il filmato) per salutare gli ispettori antincendio esperti Luigi Avonda e Giovanni Poletto, che vanno in pensione.

Vigili del fuoco

Il loro percorso è stato simile: grandi amici da sempre, 60 anni entrambi, si sono arruolati come vigili volontari nel 1980 e hanno avuto una carriera in parallelo, fino ad arrivare al grado di ispettore, condividendo per anni turni ed uffici. Avonda è già fuori servizio da un mese, mentre per Poletto oggi è l'ultimo giorno di lavoro: "Presiedo il turno B, quello da cui ho iniziato", ha detto. I due ispettori, commossi per il saluto dei colleghi, hanno spiegato "di non aver mai lavorato un giorno, perchè per noi fare il Vigile del fuoco è sempre stata una passione e questa caserma è la nostra casa".

Hanno poi ripercorso gli episodi più salienti della loro carriera, partendo proprio dal terremoto dell'Irpina, il loro primo servizio, da quelli più dolorosi fino a quelli fortunatamente finiti bene. 

Poletto       
Approfondimento sul numero de La Sesia in edicola venerdì 4 giugno

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500