cerca

La tragedia

Cede una cabina della funivia Stresa-Mottarone: almeno nove le vittime

L'incidente sarebbe stato causato dalla rottura di un cavo

Funivia Stresa-Motttarone

Tragedia lungo la funivia Stresa-Mottarone: una cabina, forse a causa del cedimento di un cavo, è precipitata poco prima della stazione di arrivo, in un punto difficile da raggiungere per i soccorritori.

Secondo le prime indiscrezioni, sarebbero nove le vittime confermate (ma il bilancio è ancora purtroppo provvisorio), oltre ad almeno tre feriti, tra cui due minori che sarebbero stati elitrasportati al Regina Margherita di Torino in codice rosso. La funivia, riaperta a fine aprile, era stata chiusa per due anni per lavori di manutenzione e revisione, e rimessa in funzione nel 2016.

“Siamo sconvolti per l’incidente avvenuto oggi sulla funivia Stresa-Mottarone. Ci stringiamo forte alle famiglie delle vittime e preghiamo per i due bambini feriti con ogni speranza possibile nel cuore. È una tragedia enorme che ci toglie il fiato. La Protezione civile regionale è sul posto per aiutare i soccorsi e dare tutto il proprio sostegno”. Sono le parole del presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio, in viaggio verso Stresa con il vice presidente Fabio Carosso e l’assessore ai Trasporti e alla Protezione Civile Marco Gabusi.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500