cerca

Playoff Serie C

Modesto: "Voglio una Pro Vercelli decisa e senza fronzoli"

"L'Alto Adige è forte fisicamente e ha giocatori di qualità"

Modesto Francesco

Francesco Modesto, allenatore della Pro Vercelli (foto di Ivan Benedetto)

"Affrontiamo una squadra forte fisicamente e che dispone di giocatori di qualità, ma alla mia Pro Vercelli nessun traguardo è precluso".

Francesco Modesto, allenatore delle bianche casacche, nella conferenza stampa di presentazione del match di andata del primo della fase nazionale dei playoff è schietto: "Contro la Juventus B abbiamo fornito una prestazione eccellente sotto tutti i punti di vista. La fase difensiva è stata impeccabile e il passaggio del turno è stato meritato. Ho rivisto la squadra che piace a me. I ragazzi hanno vinto i vari duelli e si sono proposti bene per l'offensiva. Noi rendiamo al massimo quando siamo liberi di testa. Purtroppo nel finale della stagione regolare qualche cosa non ha funzionato e nelle due trasferte contro Pontedera e Carrarese siamo anche stati sfortunati. Voglio però ricordare che siamo arrivati quarti utilizzando tanti giovani".

Il tecnico come al solito pone l'accento sul gruppo: "Al mattino quando arrivo al campo alle 8 vedo già tutti i ragazzi nello spogliatoio. E' un segnale che il gruppo è solido e che i giocatori ci tengono a fare bene. Nessuno quest'anno ha lesinato sacrifici. E' bello allenare questi calciatori. Da parte mia sono felice per i risultati conseguiti finora, ma con questo non voglio dire che dobbiamo accontentarci. Assolutamente".

Sull'Alto Adige: "Si tratta di una squadra che è ormai da tantissimi anni protagonista in Serie C. La società ha lanciato tantissimi giocatori ed è sempre ambiziosa. L'allenatore Stefano Vecchi è una garanzia. Sono anche ben strutturati".

Mister, gli esterni della Pro Vercelli in questi 180 minuti contro i sudtirolesi possono essere decisivi?

"Può essere una chiave di volta di questo doppio confronto - risponde Modesto - Noi abbiamo recuperato tutti i giocatori di fascia e possiamo fare le scelti migliori. Ma come noi abbiamo studiato loro, la stessa cosa avranno fatto i nostri avversari".

Awua sta attraversando un buon momento: "E' un giocatore che conoscevo e sta dando il suo apporto. Anche gli altri però non sono da meno".

Proprio Awua, capitan Masi, Comi e Della Morte sono stati ammoniti contro la Juventus B e al prossimo cartellino giallo saranno squalificati per un turno: "Non dobbiamo pensare a queste cose - conclude il trainer della Pro Vercelli - La "rosa" saprà sopperire a eventuali assenze".

Indisponibili fra i padroni di casa Mezzoni, Parodi, Romairone e Secondo. Pro Vercelli-Alto Adige è in programma domenica 23 maggio con inizio alle ore 15,30 alla stadio "Silvio Piola" e sarà trasmessa in diretta su RaiSport. Arbitrerà Luigi Carella della sezione di Bari. Ritorno mercoledì 26 maggio alle 17,30 al "Druso" di Bolzano (diretta su Sky canale 255).

2021 - Riproduzione riservata

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500