cerca

Ovest Sesia

Annata anomala, ora c’è poca acqua

Bondesan: «In questo momento da preferire la semina in asciutta»

Stefano Bondesan

Stefano Bondesan, presidente di Ovest Sesia

Un’annata anomala, a causa delle condizioni climatiche, quella che stanno affrontando gli agricoltori.

Il calo delle temperature dell’ultimo periodo, infatti, non consente lo scioglimento delle nevi in montagna e ne consegue che la portata d’acqua dei fiumi non sia al tradizionale livello. E poca acqua significa poca disponibilità per l’irrigazione dei campi nel periodo attuale, ossia quello della semina, che, infatti, viene effettuata dalla maggior parte delle aziende agricole in asciutta. Ne parla Stefano Bondesan, presidente di Ovest Sesia.

L'intervista sul numero de La Sesia in edicola venerdì 23 aprile

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500