cerca

Nord Italia

Smog: restrizioni ancora più dure

Nuove disposizioni per auto, riscaldamento e agricoltura

Smog emissioni

Nuove limitazioni, ancora più stringenti, per migliorare la qualità dell’aria nel Nord Italia, la cui atmosfera è ancora troppo inquinata: e per questo gli assessorati regionali all’Ambiente, ai Trasporti e all’Agricoltura hanno implementato le misure straordinarie per contenere l’inquinamento da polveri sottili, attraverso ulteriori restrizioni su mobilità, riscaldamento e agricoltura, a decorrere già dallo scorso 1° marzo.

I provvedimenti riguardano i veicoli più inquinanti, il riscaldamento di abitazioni ed edifici pubblici e la coltivazione dei campi (disposizioni che non trovano d’accordo Confagricoltura Piemonte).

Approfondimenti sul numero de La Sesia in edicola venerdì 5 marzo

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500