cerca

Servizio del Tgr Piemonte

Tre borse di studio in memoria dei medici morti per Covid

L'annuncio dell'Ordine provinciale

Borse di studio ordine dei medici

Da sinistra Germano Giordano, Isabella Canavero e Mattia Bellan

È andato in onda nell’edizione serale di martedì 2 febbraio del Tgr Rai Piemonte il servizio girato all’ospedale Sant’Andrea di Vercelli che ha visto coinvolti il presidente dell’Ordine dei Medici Germano Giordano, Isabella Canavero e Mattia Bellan, entrambi medici, figli di Giovanni Canavero e Luciano Bellan, due dei tre dottori deceduti dopo aver contratto l’infezione da Covid-19 assieme al collega Franco Barillà.

"Tre professionisti - ha commentato il presidente Giordano - che hanno speso le loro vite senza mai risparmiarsi". 

"Mi piace - ha ricordato Isabella Canavero - il fatto che mio padre sia stato ricordato per la sua grande umanità e perchè che ogni tanto sbottava". Mattia Bellan ha raccontato che mentre la famiglia consigliava al padre Luciano di andare in pensione lui rispose "non ci penso nemmeno perché amo troppo questo lavoro".

Germano Giordano ha poi anticipato che, per lasciare un segno indelebile a memoria dei tre medici vittime della pandemia, l’Ordine ha deciso di istituire tre borse di studio il cui importo e modalità saranno definiti nei prossimi giorni.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500