cerca

L'anticipazione

Provincia: elezioni il 21 marzo?

Tranne il presidente, tutti i consiglieri potrebbero cambiare

Elezioni provinciali

Le elezioni per il rinnovo del Consiglio provinciale di Vercelli si svolgeranno domenica 21 marzo.

La data non è ufficiale, in quanto manca ancora l’apposito decreto da parte del governo, ma l’anticipazione è stata comunicata dal presidente della Provincia, Eraldo Botta, durante l’assemblea che si è svolta in settimana. Botta infatti ha detto agli attuali consiglieri, collegati da remoto le disposizioni anti Covid, che il giorno utile per la votazione potrebbe essere proprio tra poco meno di due mesi.

La data individuata originariamente per le elezioni degli organi provinciali in tutta Italia era lo scorso 13 dicembre, ma l’organizzazione era poi stata rinviata a causa dell’emergenza Coronavirus, con l’indicazione di trovare una nuova giornata non più in là del prossimo 31 marzo. Le votazioni si sarebbero dovute svolgere nella sezione elettorale nella Sala delle Tarsie della Provincia di Vercelli, in via San Cristoforo, e nella sottosezione a Borgosesia. Sarebbero stati chiamati alle urne i sindaci e gli amministratori dei Comuni del territorio, secondo il suffragio ristretto, per eleggere i membri del Consiglio in scadenza e nel frattempo prorogato.

Le stesse modalità saranno ripetute a marzo, se le anticipazioni sulla data saranno confermate dal decreto. Tranne la figura del presidente, ricoperta dal sindaco di Varallo dall’autunno del 2019, tutti gli altri ruoli di consigliere potranno cambiare. Per le Province con meno di 300.000 abitanti, i consiglieri sono dieci e anche gli attuali nomi potrebbero essere rieletti.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500