cerca

Le pagelle delle bianche casacche

Pro Vercelli: Comi sempre decisivo

Della Morte in grande crescita

Novara-Pro Vercelli

La gioia dei giocatori della Pro Vercelli negli spogliatoi dopo la vittoria di Novara (foto Benedetto)

SARO: sul gol del Novara non può farci nulla perchè Lanini è solo davanti a lui, poi non è mai chiamato in causa (6).

HRISTOV: sicuro, attento e pronto anche a ripartire (6,5).

MASI: regista della difesa e bravo a innescare i compagni (6,5).

AURILETTO: partita di ordinaria amministrazione (6).

IEZZI: qualche errori negli appoggi a inizio match; dopo sale di tono e non sbaglia nulla (6).

NIELSEN: manovra senza brillare in modo particolare (6). AWUA: esordio con qualche sgroppata (6).

EMMANUELLO: un altro gol importante da fuori area in un derby contro il Novara, bene; quell'erroraccio iniziale però poteva costare caro (6).

GATTO: comincia con il piglio giusto, poi si spegne un po' (6). CLEMENTE: deve solo controllare nel finale che dalla sua parte nessuno si involi (6).

DELLA MORTE: l'ennesima dimostrazione che questo ragazzo ci sa fare e ha coraggio, non disdegna il tiro e si propone sempre; peccato per quella paratona di Lanni che gli nega la gioia del terzo gol consecutivo (7).

COMI: costringe gli avversari a fatali ammonizioni, segna la rete del 2-1 e gli viene annullata quella del 3-1; anche lui ormai è un uomo derby (7).

ZERBIN: meno efficace rispetto a sei giorni fa, gli azzurri lo limitano (6). ROLANDO: (n.g.).

v.d.t.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500