cerca

Il casting in diretta Skype

In 180 per il film sul Lupo Bianco

Nella mattinata di domenica 17 anche molti vercellesi collegati

Casting Lupo Bianco

Angela Oliviero, il regista Tony Gangitano e Carlo Olmo (foto di Francesca Siciliano)

Una storia conosciuta da molti quella di Carlo Olmo: solo questa mattina, domenica 17 gennaio, sullo schermo erano circa 180 le persone in continuo collegamento per i casting del film “Lupo Bianco”, ispirato alla sua biografia 

Casting Lupo Bianco

e missione.

Uno dopo l’altro, in diretta Skype, si sono presentati i candidati provenienti da varie zone dell’Italia: “Tutti conoscevano la storia – ha evidenziato il regista del film Tony Gangitano – e tutti i ragazzi che si sono presentati sono molto preparati, con esperienza alle spalle e molto motivati. C’è stata una buona percentuale di vercellesi. Tutti sono molto fieri di partecipare a questo progetto: vogliono vivere quest’avventura e noi gliela faremo vivere” ha concluso il regista.

Si susseguono così, una dopo l’altra anche le storie dei candidati: chi è rimasto affascinato dalla storia dell’avvocato, chi ha ricevuto i dpi da lui donati e chi ha perso una persona a lui cara per Covid e vuole partecipare al film per dare una testimonianza e un messaggio.


Questa mattina, domenica 17 gennaio, erano già stati selezionati in 95 tra comparse e figuranti. I provini proseguiranno ancora dalle 15 fino alle 18 collegandosi all’utenza Skype castinglupobianco o al nuovo link pubblicato sulla pagina Facebook “Carlo Olmo”. Il primo ciak è previsto per il 10 maggio, ma un mese prima potrebbero esserci altri provini in presenza, Covid permettendo.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500