cerca

Cnapi

Scorie nucleari nell'orto del vicino

Le zone individuate si trovano a 8 chilometri dal deposito di Saluggia

Scorie radioattive

Il Vercellese non avrà più rifiuti radioattivi in casa, ma rischia di trovarseli per sempre nel cortile del vicino.

La presenza di una fetta di territorio tra Mazzè, Rondissone e Caluso nella Cnapi (la carta delle aree potenzialmente idonee ad ospitare il deposito nazionale unico) non lascia indifferenti i Comuni del Vercellese occidentale. Il motivo è semplice: se davvero quest’area dovesse "aggiudicarsi" l’opera, le scorie nucleari tutt’ora conservate in provincia di Vercelli si allontanerebbero ben poco.

Il deposito temporaneo di Saluggia dal nuovo sito dista circa otto chilometri in linea d’aria.

Approfondimento sul numero de La Sesia in edicola venerdì 15 gennaiot

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500