cerca

La crescita

Il virus corre: +48% di contagi in Piemonte nell'ultima settimana

È la terza regione con la crescita maggiore

Spostamenti tra regioni

Il Covid ha ripreso a correre in tutto il Paese, specialmente in Piemonte. La regione infatti, che da oggi, lunedì 1° marzo, è passata in fascia arancione, ha visto una crescita dei contagi nell'ultima settimana del 47,8% in più rispetto a quella precedente. Si tratta di un aumento notevole, decisamente al di sopra della media nazionale (+32,8%).

Sul territorio nazionale, nella settimana che si è conclusa ieri, domenica 28 febbraio, i casi sono stati 116.124 contro gli 87.435 del periodo 15-21 febbraio. È un'impennata che non si vedeva da tempo: nelle ultime cinque settimane, infatti, il numero dei nuovi contagi in tutto il Paese è rimasto pressoché stabile. In quasi tutte le regioni c'è stato un aumento sensibile dei positivi e in alcuni territori la curva è decisamente in salita. In Piemonte i contagi sono cresciuti quasi del 48%: da 5.543 a 8.185 (+2.642). Solo Valle d'Aosta (+63,6%) e Friuli Venezia Giulia (+57%) hanno riscontrato un incremento maggiore. Ma sono tante le regioni in cui i nuovi casi sono aumentati maggiormente della media nazionale: Lombardia (+46,9%), Campania (+42,1%), Veneto (+42%), Emilia-Romagna (+42%), Marche (+40,6%), Toscana (+36,2%). Gli unici due territori che vedono una discesa dei positivi settimanali sono la provincia di Bolzano (-26,5%) e l'Umbria (-16,8%)

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500