cerca

Vercelli - Banca del Tempo

“Una vita, cento vite” negli scatti di Fabrizio Carrubba

Inaugurazione sabato 17 settembre nella Sala delle Unghie

Sala delle Unghie San Pietro Martire

Gli affreschi della Sala delle Unghie a San Pietro Martire, Area Pisu

Vercelli, Banca del Tempo: mostra fotografica “Una vita, cento vite”, ritratti e visioni nella Sala delle Unghie. Gli scatti sono  del socio e fotografo amatoriale Fabrizio Carrubba. Un progetto di ritrattistica che vede come protagonista gente comune che si è offerta, per i pochi minuti necessari alla realizzazione degli scatti, all’autore. Cento volti in espressioni scelte direttamente dai soggetti immortalati, in modo da essere rappresentati nelle loro vere emozioni e nel loro carattere unico. Un progetto che accomuna tutti i partecipanti, sia per la scelta dell’illuminazione, sia per la volontà di mettersi parzialmente a nudo di fronte alla fotocamera.
"Uno spaccato dell’umanità che ha visto concludere la fase di scatto del progetto con solo due giorni di anticipo al primo lockdown per la pandemia da Covid 19 - spiega Mimmo Vetrò, presidente della Banca del Tempo di Vercelli - Un lavoro che pertanto assume una rilevanza maggiore, dando la possibilità, non solo ai soggetti fotografati, di scorgere eventuali cambiamenti del nostro essere dovuti al periodo storico che abbiamo vissuto, a distanza di ormai due anni".

L’ingresso è possibile tutti i giorni da sabato 17 a domenica 25 settembre dalle 17 alle 19, con accesso dal complesso del chiostro di San Pietro Martire, piazza Antico Ospedale.

"L'inaugurazione della mostra è in programma sabato 17 settembre alle 17. "La cittadinanza è invitata a partecipare". 

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500