cerca

Vercelli - Teatro Civico

In scena un Caligola lontano dall'essere “solo” l'imperatore folle

Stagione “Empátheia di Officina Anacoleti: la piece il 27 febbraio

Caligola

Vercelli: settimo spettacolo della stagione “Empátheia - 2021-2002” di Officina Anacoleti che ritorna sul palcoscenico del Teatro Civico ospitando domenica 27 febbraio alle ore 21 “Caligola underdog/upset”. La storica Compagnia di respiro internazionale Teatro del Carretto di Lucca, propone la sua ultima produzione liberamente ispirata al testo di Camus.

Come Caligola voleva “semplicemente” la luna, anche al giorno d'oggi le nuove generazioni si scontrano con un mondo assurdo, nel quale devono conquistare il loro diritto di esistere e di emergere, a partire da un contesto a loro completamente sfavorevole. Devono combattere come se fossero su un ring, e, per continuare in questa metafora, come un pugile dato per sfavorito (underdog) a volte riescono con determinazione e follia a ribaltare i pronostici (upset).

Considerando appunto la giovane età di Caligola quando divenne imperatore e quando visse il lutto per l'amata sorella Drusilla, non è casuale il fascino esercitato da quest’opera sul giovane attore protagonista dello spettacolo. E’ proprio dal desiderio di Ian Gualdani di confrontarsi con un Caligola lontano dall'essere “solo” l'imperatore folle, che nasce questa messa in scena. Nello sguardo del regista Jonathan Bertolai assume i contorni di uno spazio mentale amplificato, nel quale questo Caligola fluttua: il pubblico assiste infatti ad una rapsodia di dialoghi interiori, un dipanarsi dei pensieri del protagonista che trovano la loro trasposizione visiva nella mimica dell’attore. In scena Gualdani dà vita ad un dramma percepito dallo spettatore attraverso dialoghi interiori e gestualità ed è, al contempo, la voce dei vari cortigiani.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500