cerca

Al Museo Borgogna

Dal cantiere dei restauri dei micro mosaici al reading di Barbaglia

Consolidamento delle vedute romane prima della mostra a Milano

Museo Borgogna

Micro mosaico raffigurante vedute romane

Vercelli, Museo Borgogna: novembre mese ricco di appuntamenti per la rassegna “L’Arte si fa sentire”. Tante le novità: dalla visita “Cantiere aperto” con i restauri dei micro-mosaici al reading musicato con Alessandro Barbaglia, dai numerosi concerti in collaborazione con la Società del Quartetto, al coinvolgente “Exhibition”, spettacolo teatrale con Roberta Bosetti e la regia di Renato Cuocolo. E poi ancora Un caffè con, i Giochi d’Arte ma anche il ritorno dei Nonni Lettori per i più piccoli

Alla scoperta dei micro - mosaici

Inizierà venerdì 5 novembre il restauro dei due imponenti micro - mosaici, i mosaici minuti in pasta vitrea esposti nell’ingresso del Museo, che lasceranno presto Vercelli per una mostra a Milano alle Gallerie d’Italia. Prima della loro partenza, saranno i protagonisti di due appuntamenti per conoscerne sia la tecnica che il restauro. Sabato 6 novembre alle 11 il conservatore Cinzia Lacchia presenterà le opere insieme alla restauratrice Maria Concetta Capua  all’opera sulle due vedute romane. Martedì 9 novembre alle 13.30 la restauratrice sarà ancora a disposizione dei visitatori durante la consueta pausa pranzo de “Un caffè con… “. Per entrambi gli appuntamenti prenotazione al numero 389 2116858. L’appuntamento di sabato 6 novembre è inserito nel calendario di eventi del Progetto Dedalo.

Storie vere... o quasi

Domenica 7 novembre alle 15,30 il Museo ospiterà il gradito e atteso ritorno di Alessandro Barbaglia che, insieme al musicista Andrea Fabiano, presenterà il reading musicato “Storie vere al 97%”, ispirato al suo ultimo libro. Alessandro, scrittore e libraio, è un ospite abituale del Borgogna dal quale ha trovato ispirazione, in passato, anche per uno dei suoi racconti brevi intitolato “Domande?” pubblicato nella raccolta “Storie da Museo”. Cos’è “Storie vere al 97%&”? Di cosa parla il nuovo libro di Alessandro Barbaglia? Dodici racconti per stupire chi ascolta. Dodici curiosità che non hai mai immaginato. Tutte le storie vere sostengono di essere vere, ma quelle raccontate da Alessandro Barbaglia lo sono al 97%. E il resto? Il resto è meraviglia, immaginazione, stupore. Oppure… un pizzico di bugia. Le dodici storie contenute nella raccolta riguardano personaggi famosi o fatti celebri: storie mai sentite che potrebbero addirittura sembrare completamente inventate, tanto sono incredibili. Non è così: la realtà fa da padrona e l’immaginazione segue, inserendo il brio della meraviglia nella narrazione. C’è poco da fare: tutte le storie sono anche bugiarde. Soprattutto quelle vere.  Su prenotazione al numero 389 2116858. Biglietto 5 euro. Inserito nel calendario delle iniziative del Progetto Dedalo. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500