cerca

Giornata Europea della Cultura Ebraica

In Piemonte: dai concerti agli spettacoli, mostre d’arte

Gli appuntamenti del 10 ottobre

Cultura ebraica

Giornata Europea della Cultura Ebraica: avrà luogo domenica 10 ottobre 22 edizione della manifestazione che apre le porte di sinagoghe, musei e altri siti ebraici alla cittadinanza, proponendo centinaia di appuntamenti culturali, quest’anno in ben 108 località, il numero più alto da quando esiste la manifestazione in Italia. L’iniziativa, coordinata e promossa nel nostro Paese dall’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane e alla quale aderiscono 35 Paesi europei, ha quest’anno quale ‘fil rouge’ a unire idealmente tutti gli eventi il tema “Dialoghi”. Un modo per sottolineare l’importanza dell’incontro e del confronto interculturale, che sarà declinato nelle tante iniziative con diverse modalità, tra visite guidate e incontri d’autore, concerti e spettacoli teatrali, mostre d’arte e degustazioni kasher, contributi video, momenti di approfondimento e attività per famiglie. Numerose iniziative in Piemonte, che si terranno in dodici località: Torino, Vercelli, Alessandria, Asti, Acqui Terme, Carmagnola, Casale Monferrato, Chieri, Cuneo, Ivrea, Mondovì e Saluzzo. 

A Torino, ad esempio, le attività inizieranno alle 10 nella sinagoga di piazzetta Primo Levi, con i saluti delle autorità, del presidente della Comunità ebraica Dario Disegni e del Rabbino capo Ariel Di Porto. A seguire, e fino alle 17, visite guidate alle sinagoghe torinesi. Entrata libera, è necessario esibire il Green pass. Alle 9,30 e alle 10,30 visite guidate dei reparti ebraici del cimitero monumentale, mentre alle 12 inizierà la visita dell’ex ghetto cittadino. Per questi appuntamenti è obbligatoria la prenotazione, da effettuarsi all'indirizzo email: [email protected] Alle 17 al Centro sociale di piazzetta Primo Levi, si terrà il dibattito, coordinato da Ori Sierra "Dialoghi tra le generazioni". 

Le iniziative a Casale Monferrato inizieranno alle 21 di sabato 9 ottobre nei locali della Comunità ebraica di Casale Monferrato in vicolo Salomone Olper, con il concerto di musica klezmer dell'ensemble Anima Mundi e del Trio Klezmer. Domenica 10 ottobre, Giornata Europea della Cultura Ebraica, alle 11 sarà inaugurata la mostra di opere di Emilio Isgrò "Parole e dialogo". L’artista ne parlerà alle 16 con Daria Carmi. La giornata si chiuderà alle 17,30 con un “dialogo musicale tra generazioni” che vedrà il violinista Giacomo Indemini e il pianista Gilberto Rabino, diretti da Giulio Castagnoll, eseguire musiche di Antonio Vivaldi, Luigi Dallapiccola, Bruno Bettinelli, Gianni Bozzola, Gilberto Rabino. Tutti gli appuntamenti si terranno nei locali della Comunità ebraica. Per informazioni e prenotazioni: 0142 71807; email: [email protected]

A Vercelli nella sinagoga di Via Foa, si terrà il concerto "Hashirim Asher li- Shlomo - I Salmi di Salomone Rossi nelle antiche sinagoghe del Piemonte", progetto elaborato dal Dipartimento di Musica Antica del Conservatorio “G. Verdi” di Torino.
Esecutori del concerto saranno i cantori e i musicisti de La Cappella della Misericordia, diretti da Sabina Colonna-Preti.
L'inizio del concerto è previsto alle ore 16.30: per accedervi è necessario prenotarsi, entro l'8 ottobre, alla mail [email protected]

Ad Acqui Terme inaugurazione a Palazzo Robellini, in Piazza Levi di una mostra ispirata al tema del dialogo. Sarà esposto materiale librario, archivistico, giornalistico e iconografico sul mondo ebraico acquese risalente al secondo Ottocento e primo
Novecento. Per maggiori informazioni: [email protected] - https://comune.acquiterme.al.it/ - https://acquistoria.it/

La Giornata Europea della Cultura Ebraica è un appuntamento culturale ormai consolidato, che nel nostro Paese, come sostenuto dall’Aepj, l’associazione europea per la preservazione del patrimonio ebraico e organizzazione “ombrello” della Giornata, vanta il primato di edizione più ampia e riuscita in Europa. Ogni anno infatti si accolgono nella sola Italia decine di migliaia di visitatori, circa un quarto delle presenze complessive nel vecchio continente, che aderiscono all’invito a scoprire un patrimonio culturale di notevole interesse storico, religioso, artistico, urbanistico, archeologico e architettonico, che per un giorno diventa fruibile all’unisono, grazie alla virtuosa collaborazione tra Comunità Ebraiche, istituzioni, enti locali e associazioni attive sul territorio, nel pieno rispetto delle normative sanitarie in vigore. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.ucei.it/giornatadellacultura, arricchito di contributi video, gallery fotografiche, “virtual tour” in sinagoghe e altri siti
ebraici, approfondimenti sull’ebraismo, sul tema Dialoghi e sulla Padova ebraica.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500