cerca

Associazione di Irrigazione Ovest Sesia

Bea - E rivedremo le stelle: video per i 700 anni dalla Morte di Dante

"L’equilibrio idrico e la tutela ambientale si fondono e riflettono"

Ovest Sesia clip Bea

Un'immagine della realizzazione del video dedicato a Bea

Vercelli: l'Associazione di Irrigazione Ovest Sesia, in occasione dell'anniversario per i 700 anni dalla morte di  Dante, ha deciso di valorizzare ulteriormente il racconto del territorio e dell'ecosistema in cui la propria rete irrigua, l’equilibrio idrico e la tutela ambientale si fondono e riflettono quotidianamente, attraverso il videoclip “Bea - E rivedremo le stelle”.

L'ambizioso progetto di comunicazione pop-rap, rivolto in particolar modo a un pubblico giovane, è stato commissionato a Gian Luca “Calu” Montesano (regista) e a Enrico Caruso (produttore) per le celebrazioni dantesche prende spunto dalla terzina in cui vengono citate Vercelli e la pianura padana: "Rimembriti di Pier da Medicina, se mai torni a veder lo dolce piano che da Vercelli a Marcabò dichina."  Inferno XXVIII 75

Il brano - con la sua coppia di giovani interpreti, Aurora Calabrese e Ranzy - narra una storia di purificazione in tre atti, attraverso il potere salvifico del femminile e dell’acqua. C’è un racconto musicale e c’è un racconto danzato, entrambi calati nei paesaggi delle terre del riso, dei luoghi del lavoro di Ovest Sesia, tra cascine e canali. Prospettive che non smettono mai di sorprendere, svelando ancora una volta un potenziale turistico e spettacolare di rara originalità.

“Bea – E rivedremo le stelle” è una variazione sul grande tema della ricerca della bellezza, della pace con noi stessi e con l’ambiente che ci circonda.

Gianluca “Calu” Montesano
Una vita per il videoclip, quella di Gianluca Montesano, raccontando per immagini la musica di tante popstar (Dalla, Zucchero, Caparezza, Biagio Antonacci). Stavolta, sorpreso dal fascino delle terre d’acqua, “Calu” ha ‘prestato’ con entusiasmo il suo occhio allo sguardo di Ovest Sesia e ai suoni di “Bea - E rivedremo le stelle”.

Enrico Caruso
Produttore e musicista a tutto tondo, Enrico Caruso vanta collaborazioni importanti (Fabrifibra, Pezzali, Nannini, Mario Biondi, Lou Bega, Emis Killa). Ha partecipato a tutte le fasi della realizzazione di Bea, dalla composizione del testo e della melodia, all'arrangiamento e al missagio del brano.

Voci: Aurora Calabrese, Ranzy (Andrea Randazzo). Ballerini: Silvia Bertocchi, Cristian Cadinu. Realizzato con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli, Cassa di Risparmio di Torino, Comune di Vercelli. 
Il videoclip è visibile su YouTube al link: https://youtu.be/ uo7JmSfIpvs

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500