" />

cerca

Passeggiate nel Mistero

A Torino con lo scrittore Gian Luca Marino tra storie e leggende

Alla ricerca dei suoi palazzi e della sua simbologia esoterica

Torino

Tornano ad ottobre le Passeggiate nel Mistero a Torino a cura dello scrittore e giornalista vercellese Gian Luca Marino in collaborazione con IGoTravel e le Guide Turistiche abilitate basate sull’omonimo libro dell’autore edito da Edizioni Effedì. L’itinerario: si parte dalla Gran Madre guardando verso il Monte dei Cappuccini una finestra sui misteri di Torino osservando le anime della città dall’alto mentre la luce lascia spazio alle tenebre. 

La Gran Madre: quali sono i suoi segreti e cosa si nasconde nei meandri delle leggende legate alle sue statue? I Murazzi: dove il fiume lambisce la città con la sua energia che scatena forze misteriose e visioni di fantasmi. Piazza Vittorio: un enorme salotto da cui osservare la città alla ricerca delle sue storie dense di mistero. Una via dove si raccontano storie di fantasmi. La Mole: simbolo della città ma non solo. La costruzione scaturisce dalla mente geniale di un architetto e nei suoi pressi si raccontano storie esoteriche di personaggi legati ad altri tempi che ancora si manifestano nel mondo dei vivi.

Piazza Carlina: la piazza che non esiste. Sede nel passato di orribili fatti di morte e di sangue, sembra che entità legate a quei tragici episodi riecheggino ancora in prossimità di quello spazio elegante ed austero. Via Po: tra extraterrestri e altri personaggi misteriosi che hanno solcato l’enorme rettilineo che collega due piazze. Piazza Castello: il punto di energia positiva della città. I suoi palazzi, la sua simbologia esoterica e le misteriose grotte che si celano nel sottosuolo. Alla ricerca delle storie più misteriose in un luogo magico nel cuore di Torino.
Le passeggiate sono in programma venerdì 1°, 15, 22 e 29 ottobre con partenza dalla chiesa della Gran Madre alle 21.
Per informazioni e prenotazioni https://www.igotravel.it/passeggiate-nel-mistero-torino/
Oppure scrivere alla mail [email protected]

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500