cerca

Raccolti Festival

A Vercelli Mercalli, il fondatore dei Subsonica e Carlo Petrini

Tre giorni per parlare di 'Ecosistemi'

Luca Mercalli

Il meteorologo e climatologo Luca Mercalli

Tre giorni di incontri, letture e performance con ospiti di primo piano ed emergenti. Questo offre 'Raccolti festival' 2021, organizzato da Bottega Miller, nell’ex chiostro di San Pietro Martire (area Pisu) dal 24 al 26 settembre.

L’iniziativa è giunta alla terza edizione: "L’idea è nata cinque anni fa, quando ero al Festival di Mantova – spiega Matteo Bellizzi di Bottega Miller – La cultura per me era diventata cura e necessaria". Quest’anno con 25 ospiti e 17 iniziative, il tema trattato sarà 'ecosistemi': "Non è inteso in senso strettamente ecologico - sottolinea Lara Giorcelli di Bottega Miller - ma nell’idea di un sistema i cui elementi risuonano e che va coltivato, mantenuto e curato. Se non c’è la sostenibilità l’ecosistema si disperde. Vorremmo che i nostri ospiti, tendenzialmente divulgatori più o meno noti, a seconda delle competenze interpretassero questa tematica".

Il festival si aprirà, appunto, venerdì 24 settembre alle 16 e ci saranno incontri con noti ospiti: alle 16.30 con 'Ecosistemi urbani' interverrà l’architetto e paesaggista Andreas Kipar, alle 17.30 con 'La migrazione verticale' il meteorologo Luca Mercalli e alle 21 lo scrittore Marco Malvaldi e il biblofilo Davide Ruffinengo con 'Leggere non serve a niente'. Non solo: tra le numerose proposte di sabato 25 alle 18 è in programma 'il suono dell’acqua – paesaggi d’ascolto', in collaborazione con l’Associazione d’irrigazione Ovest Sesia, con la presentazione del videoclip 'Bea': è una storia di purificazione; un racconto musicale e uno danzato, calati nei paesaggi delle terre del riso, dei luoghi del lavoro e tra cascine e canali. A seguire, sabato 25, ci sarà, inoltre 'Eartphonia', incontro con il fondatore dei Subsonica Max Casacci a dialogo con Carlot-ta: un nuovo progetto artistico in cui l’autore e produttore musicale raccoglie i suoni della natura, i rumori, i versi degli animali, gli schiocchi delle radici per trasformarle in vere e proprie sinfonie senza l’utilizzo di strumenti musicali.

Domenica 26 settembre, invece, tra gli appuntamenti ci saranno alle 11.30 'Primizie', una sezione dedicata ai più piccoli, l'incontro  alle 18.30 'Ecologia integrale' con il presidente di Slow Food Carlo Petrini e 'Camillo Olivetti. Alle radici di un sogno' con l’attrice teatrale Laura Curino alle 21.

L’area antistante al chiostro di Santa Chiara verrà inoltre allestita con un punto di ristoro. Per partecipare alle iniziative è necessario essere in possesso del Green pass ed è obbligatoria la prenotazione: per informazioni, il programma e la lista degli ospiti completa www.raccoltifestival.it.

Il festival, come nel 2020, sarà completamente digitalizzato con dirette streaming. 'Raccolti festival' è organizzato con diverse partnership tra cui quella dell’Associazione d’Irrigazione Ovest Sesia e della Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli. Quest’anno collaborano anche due nuovi partener: Camerata Ducale e Teatro di Dioniso.

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500