" />

cerca

Trino - Teatro Civico

Aleramo del Monferrato: "Marchesi si nasce"

Lo spettacolo prende spunto da una leggenda del 1400

Aleramo del Monferrato

Un ritratto di Aleramo del Monferrato

Trino, Teatro Civico: l’associazione culturale Orizzonte - CasaGrassi e l’associazione Marchesi del Monferrato, con il patrocinio della Provincia di Alessandria, in collaborazione con il Comune presentano domenica 18 luglio alle 21 "Aleramo: Marchesi si nasce e lui, modestamente, lo nacque". Testo di Paolo La Farina con Monica Massone da un’idea di Emiliana Conti.

Lo spettacolo prende spunto da una leggenda scritta nel 1400 da Fra’ Jacopo d’Acqui, che narra in chiave eroica la nascita del Marchesato del Monferrato e del fondatore Aleramo. E’ una leggenda, la realtà è vaga e poco documentata ma è ben diversa.
L’idea è stata quella di creare uno spettacolo divertente, che tra storia e leggenda ripercorra le vicende, tra alti e bassi, del personaggio Aleramo, dissacrandone l’immagine eroica e cercando di far emergere quegli aspetti umani e universali suoi e dei personaggi della corte imperiale che gli ruotano intorno, creando uno spettacolo esilarante che porti in evidenza le umane debolezze, tipiche degli uomini di ogni tempo, nelle quali il pubblico possa riconoscersi. Pur utilizzando i costumi caratteristici dei personaggi dell’epoca, le scenografie e le ambientazioni, seppur concettuali e minimaliste, ci portano in una situazione più onirica che reale, in cui i personaggi si muovono tra scene e narrazioni, tra storia e contemporaneità. Non mancano, seppure in una visione globale divertente, momenti più profondi di riflessione.

L’interpretazione dei vari personaggi, tra i quali Aleramo, Adelasia, Imperatori e Imperatrici, è affidata a Monica Massone, Paolo La Farina e Michela Marenco. Lo spettacolo presenta una scenografia essenziale ma di impatto suggestivo: a scorci di muri di castelli medievali si affiancano strutture di alberi stilizzati opere di arte contemporanea dell’artista Nicola Spezzano, docente dell’Accademia di Belle Arti di Roma.
Il tutto è esaltato da un uso emotivo di luci e suoni.

L’idea discende della necessità di superare il senso di isolamento creato dalla pandemia sanitaria e di consentire agli appassionati di storia locale di riavvicinarsi alla cultura del proprio territorio senza dover sopportare estenuanti spostamenti logistici; ecco che il Circolo Culturale “I Marchesi del Monferrato”, avvalendosi della grande professionalità di Monica, Paolo, Benedetto e Michela, ha intrapreso la rassegna “Teatro e storia a casa tua”, proponendo lo spettacolo teatrale in numerosi comuni del Monferrato. La prima è andata in scena a Casale Monferrato, e da qui abbiamo trovato energia per un tour entusiasmante, capace di divertire ma, soprattutto, di regalare cibo per la mente.  

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500