cerca

Fondazione Museo del Tesoro del Duomo

Lancio del videogioco 'Hwaet! The Vercelli Book Saga'

Live-streaming martedì 15 giugno

Museo del Duomo videogioco

Vercelli: Hwaet! The Vercelli Book Saga è un racconto, quasi epico. Non è solo un videogioco. Il suo scopo non è solo di intrattenere o raccontare. Vuole coinvolgere, emozionare, accompagnare in un universo complesso e sfaccettato. Il Vercelli Book, manoscritto anglosassone della fine del X secolo conservato nella Biblioteca Capitolare di Vercelli, ha avvantaggiato il concretizzarsi di tutto questo.

Una storia che in oltre mille anni ha attraversato generazioni, luoghi, eventi. Oggi non ci si può limitare ad un solo aspetto, ma per comprendere appieno il significato della cultura e del patrimonio, sia esso materiale sia immateriale, è necessario uscire dai paradigmi e dagli schemi. Guardare oltre. Unire mondi che, tra reale e digitale, diventano oggi sempre più complessi e profondi, ma necessari per la piena comprensione del nostro tempo, del nostro spazio, della nostra cultura. All'interno di questi multiversi culturali si colloca il Vercelli Book. Un testimone chiave della letteratura anglosassone. Custode di storia, affascinante elemento ponte tra passato e presente, tra luoghi e vicende storiche. Il soggetto perfetto per la trama di un libro, di un film o di un videogame.

Nasce così  Hwaet! The Vercelli Book Saga . Non è semplicemente un seriousgame. Hwaet!, termine preso in prestito dalla lingua anglosassone, è un viaggio nel tempo, alla scoperta di luoghi, di personaggi, di storia. Ma è anche un mezzo per ritrovare una nuova dimensione del tempo e dello spazio.

Multiversi Culturali. Tra reale e digitale è l’evento gratuito in live-streaming di martedì 15 giugno, alle 16.30, sui canali Facebook e Youtube della Fondazione Museo del Tesoro del Duomo in occasione del lancio del videogioco. Quattro visioni diverse dialogheranno tra loro su come la cultura si può concepire e fondere tra mondi differenti, tra quello reale e quello digitale: Luca Dal Pozzolo, Direttore dell'Osservatorio Culturale del Piemonte di Fondazione Fitzcarraldo; Anna Maria Marras, Coordinatrice della Commissione Tecnologie Digitali per i beni culturali Icom Italia; Andrea Dresseno, Presidente di  Italian Videogame Program; Giuseppe Città, ricercatore dell'Itd-Istituto Tecnologie Didattiche del Cnr. Moderatrice dell'incontro sarà Sofia Pescarin, ricercatrice dell'Ispc - Istituto di Scienze del Patrimonio Culturale del Cnr. Hwaet! The Vercelli Book Saga  nasce da lontano, grazie al sostegno di Compagnia di San Paolo (bando Luoghi della Cultura 2019), Fondazione Crt (bando Arte e cultura 2020) e Fondazione Crv. Si sviluppa in seno a God save the nerd! Realtà aumentata al #mtdvercelli il progetto avviato nell'autunno del 2019 che prevedeva la creazione un videogioco in presenza, negli spazi del Museo del Tesoro del Duomo di Vercelli, per far interagire pubblico e patrimonio. Con la pandemia Covid-19 il gruppo di lavoro, composto non solo dalla Fondazione Mtd, ma anche dall'Itd del Cnr e da  Bepart , ha ripensato alle motivazioni e agli scopi del progetto, ridisegnando i confini che ci si era preposti. Ed è così che nel giugno 2020 si è approdati all'idea di un gioco da utilizzare sui propri dispositivi mobili, fuori dagli spazi museali. Si è passati dalla narrazione di oggetti fisici a quella di una storia millenaria.
Un gioco scaricabile gratuitamente dagli store Apple e Android a partire dal 15 giugno 2021. Un viaggio che non termina. Inizia nel digitale e prosegue oltre gli schermi dei dispositivi, offrendo dimensioni narrative, storiche e culturali nuove, diverse, arricchenti.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500