cerca

Elezioni politiche

Vercelli: "I nostri manifesti elettorali sono stati deturpati"

La denuncia di Fratelli d'Italia

Manifesti deturpati

Gentile direttore,
                      proseguono, in tutta Italia, atti di aggressione ai banchetti di Fratelli d’Italia e atti di vandalismo alle nostre sedi e di deturpazione dei nostri manifesti. Non è il clima che ci saremmo augurati per questa campagna elettorale. A mantenere la campagna elettorale su un piano di sereno confronto non ha certo aiutato l’evocazione di improbabili e infondati scenari di pericolo per la democrazia per l’ipotesi, sempre più realistica, di una netta affermazione del centrodestra. Anche a Vercelli e Biella molti manifesti, come testimoniato dalle allegate fotografie, sono stati deturpati da “piccoli teppisti in fasce”. 


Chiediamo formalmente  a tutti i candidati di prendere le distanze da ogni atto di vandalismo politico: non ci può essere indifferenza morale o peggio contiguità o peggio ancora complicità morale e ogni forma di espressione violenta della politica deve essere respinta coralmente e trasversalmente. Ci auspichiamo che nessuno si sottragga ad una condanna netta ed inequivocabile al fine di arrestare sul nascere qualsivoglia pratica di violenza politica nelle nostre Provincie di Biella e Vercelli.

On. Andrea Delmastro Delle Vedove
Candidato del centrodestra nel collegio Biella - Vercelli
Presidente della Giunta per le Autorizzazioni - Camera dei Deputati
Capogruppo Fratelli d'Italia - Alleanza Nazionale in Commissione Affari Esteri 
 
Avv. Emanuele Pozzolo
Candidato alla Camera dei Deputati nel listino plurinominale di Fratelli d'Italia

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500