cerca

Comando provinciale di Vercelli

Fermata dai carabinieri, mostra una patente spagnola falsa

La donna è stata denunciata

Carabinieri

I carabinieri della stazione di Buronzo hanno denunciato a piede libero una 32 enne sudamericana per falsità materiale commessa da privato e guida senza patente.

Alcuni giorni fa, una pattuglia della Stazione carabinieri di Buronzo e di Casanova Elvo, mentre procedeva al controllo alla circolazione stradale a Carisio, ha imposto l’alt ad un veicolo condotto da una 32 enne sudamericana dimorante in provincia di Biella che, alla richiesta di esibire la patente di guida, ha consegnato una patente spagnola. Il documento è parso valido, perciò al termine del controllo la donna è stata lasciata andare. Successivamente, però, il comandante della stazione di Buronzo, insospettito dal fatto che la donna fosse in Italia da diversi anni mentre il documento spagnolo era stato rilasciato pochi mesi prima, ha deciso di approfondire gli accertamenti, interessando l'Interpol affinchè ne verificasse la veridicità.

Dopo qualche giorno, la risposta ha permesso  di fugare i dubbi: il documento è risultato essere falso. I carabinieri della stazione di Buronzo hanno richiesto all’Autorità giudiziaria l’emissione di un decreto di perquisizione locale e nella mattinata di ieri, domenica 11 settembre, si sono recati nell'abitazione della donna in provincia di Biella, dove hanno trovato il documento che è stato sequestrato. La 32 enne sudamericana è stata denunciata per falsità materiale commessa da privato, nonché per guida senza patente, con il sequestro del veicolo.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500