cerca

Tragedia

Muore cercando funghi in Valsesia

Rintracciato tramite il gps del cellulare. Inutili, purtroppo, i soccorsi

118 ambulanza

Muore cercando funghi in Valsesia.

Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese, Soccorso Alpino della Guardia di finanza e dei Vigili del fuoco sono intervenuti nella sera di domenica 28 agosto, intorno alle 19.30, attivati dai carabinieri di Borgosesia per il mancato rientro di un cercatore di funghi disperso nel territorio del Comune di Carcoforo.

"Poiché il suo cellulare squillava a vuoto - spiegano i soccorritori - i finanzieri sono riusciti a ottenere le coordinate gps con un'operazione di Polizia giudiziaria e hanno mandato le squadre a terra a verificare il punto. Intorno alle 22 è avvenuto il ritrovamento dell'uomo privo di vita presumibilmente a causa di una caduta lungo un pendio impervio".

Sul posto è poi giunto il medico del Soccorso Alpino per la constatazione del decesso e il personale della Guardia di finanza per le operazioni di Polizia giudiziaria. In seguito all'autorizzazione del magistrato, la salma è stata recuperata e trasportata a valle a piedi dalle squadre. L'intervento si è concluso intorno alle 23.30.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500