cerca

compagnia di Borgosesia

Carabinieri: quasi 500 denunce e 36 arresti

Presentato il report delle attività svolte nel 2021

capitano annalisa menga

Il comandante della compagnia carabinieri di Borgosesia Annalisa Menga

Quasi 500 persone denunciate e 36 arrestate nel 2021 con un incremento rispetto all’anno precedente del 25 e del 39%: sono alcuni dei dati forniti dalla compagnia carabinieri di Borgosesia.

Questa mattina, mercoledì 12 gennaio, alla caserma Gunu Gadu, il comandante della compagnia capitano Annalisa Menga ha presentato i risultati ottenuti nel 2021. Nel corso dell’anno è stata adottata una maggiore proiezione esterna sul territorio. Una zona, quella di Borgosesia, che a differenza di Vercelli è caratterizzata dalla presenza di diversi luoghi di villeggiatura: “Vengono raggiunti sia in inverno che in estate da migliaia di persone che provengono da diverse province del Nord Italia – ha spiegato Menga – per questo con la recente apertura della stagione invernale e degli impianti sciistici sono stati da subito impiegati i carabinieri specializzati nel soccorso piste nonché al rispetto delle recenti regole introdotte dal cosiddetto codice della montagna”.  

Per quanto riguarda i maltrattamenti in famiglia nel 2021 si sono registrati 42 casi, il cui perseguimento ha portato alla denuncia di 35 persone e all’arresto di 7. A carico dei responsabili di questo tipo di reato sono stati addottati 3 provvedimenti di allontanamento dalla casa familiare, 7 divieti di avvicinamento e 3 provvedimenti d'urgenza ex articolo 403 del Codice civile.

Inoltre, nel 2021 sono state commesse 150 truffe online di cui 139 con autori noti e denunciati (+40% rispetto al 2020).

Tra le principali operazioni di servizio del 2021 si ricordano "Giro d'Italia", "Finti carabinieri" e "Pellet".

Articolo completo su "La Sesia" di venerdì 14 gennaio

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500