cerca

Questura di Vercelli

Scippo collana: per due giovani divieto di accesso in discoteca

Denunciati un ragazzo di 19 anni e una minorenne

Polizia di Stato

Polizia di Vercelli: scippo di una collana d'oro in discotecadenunciati due giovani che non potranno entrare nel locale rispettivamente per 2 anni e per 6 mesi. Nella notte dell’8 dicembre, gli agenti delle Volanti sono intervenuti in una discoteca della zona su richiesta degli addetti alla sicurezza: era stata strappata una collana d'oro a una giovane mentre ballava. Dagli accertamenti effettuati sul posto è emerso che l'autore del furto era un giovane italiano del 2002, residente a Novara e rintracciato nel locale. Subito dopo lo scippo aveva consegnato la collana a una conoscente, una minorenne sempre di Novara, ancora presente nella discoteca. La ragazza, messa alle strette, ha tirato fuori dalla tasca la collana, poi riconsegnata alla proprietaria. Per entrambe è scattata una denuncia per il concorso nel reato di furto aggravato.

Il questore di Vercelli ha emesso d’urgenza nei loro confronti i provvedimenti di divieto di accesso nella discoteca (Dacur) per la durata, rispettivamente, di due anni per il ragazzo e di sei mesi per la minorenne, così come era già avvenuto per analoghi gravi episodi, avvenuti in quel locale ed in altri della provincia di Vercelli. Non è infatti il primo caso, dopo la riapertura del locale con una capienza ridotta al 50 % dopo le limitazioni per la pandemia da Covid -19, di furto con strappo di una catenina a danno di avventori intenti a ballare. In alcuni di tali casi le forze dell’ordine sono riuscite ad individuare e denunciare gli autori e quindi si è giunti ad emettere il provvedimento di divieto di accesso, ma non sempre la refurtiva è stata recuperata.

"Operano in gruppi organizzati, agiscono in maniera fulminea approfittando dei momenti di maggior affollamento e distrazione della vittima con un complice al quale consegnare il maltolto subito dopo il furto - sottolineano dalla Questura -. In questo modo, se individuati come sospetti, risultano però senza la refurtiva in modo tale da potersi dichiarare estranei e mettere in
discussione l’eventuale accusa a loro carico". 

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500