cerca

Questura di Novara

Aggredisce e ferisce al collo con un coltello un connazionale

Le indagini della polizia

Polizia 113

La polizia di Novara ha indagato un uomo per lesioni personali aggravate e minacce.

Alle prime ore dell’11 settembre, la polizia di Novara – Squadra Volante è intervenuta al Pronto Soccorso dell’Ospedale Maggiore della Carità di Novara in quanto i sanitari avevano segnalato la presenza di un cittadino centroamericano che aveva riferito di essere stato aggredito da un suo conoscente e connazionale nei pressi della propria abitazione e che, nel corso della colluttazione, aveva riportato una ferita al collo mediante l’utilizzo di un coltello. L'uomo, infatti, presentava una ferita lacero contusa alla base del collo.

Insieme agli agenti della Squadra mobile, i poliziotti hanno dato immediatamente inizio alle indagini volte all’individuazione dell’autore del reato. Dopo aver interrogato la vittima, un maggiorenne di nazionalità salvadoregna, e i testimoni presenti al momento del reato, sono state acquisite le immagini catturate dalle telecamere del sistema di video sorveglianza presenti sul luogo del delitto. Il tutto ha consentito di chiarire la dinamica dei fatti e di trovare e sequestrare l’arma utilizzata dall’autore del reato, un coltellino multiuso, che recava ancora tracce di sangue riconducibili verosimilmente all'aggressione. Le attività investigative hanno permesso di identificare e di denunciare per lesioni aggravate e minacce un cittadino di nazionalità salvadoregna, maggiorenne e incensurato. La vittima, al termine di tutti gli accertamenti clinici, è stata dimessa con una prognosi di sette giorni di guarigione.

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500