cerca

Questura di Novara

Suona insistentemente al citofono dell'ex compagna: arrestato

L'uomo era destinatario di un divieto di avvicinamento all'abitazione

Polizia di Stato

Un uomo di 50 anni è stato arrestato in flagranza di reato dalla Polizia di Novara.

Una donna di 37 anni in chiaro stato di agitazione ha contattato il 112 riferendo che l’ex compagno si trovava sotto la sua abitazione e continuava a citofonare. Gli agenti della Squadra volante hanno intercettato l’uomo all’interno del condominio; lo stesso è risultato destinatario del provvedimento di allontanamento dalla casa familiare con divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa.

La donna, dopo essere stata tranquillizzata dagli operatori, ha riferito che l’ex compagno già la sera precedente aveva iniziato a inviarle messaggi e a chiamarla chiedendole un incontro, interrompendosi nelle ore notturne per riprendere all’alba. L’uomo infine si è presentato sotto casa della donna suonando insistentemente prima al citofono e successivamente, dopo essere riuscito a fare ingresso nel condominio, alla porta d’ingresso dell’abitazione. L'uomo è stato accompagnato in Questura per gli accertamenti di rito e arrestato. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500