cerca

Carabinieri - Comando provinciale di Cuneo

Violenta lite in casa: i carabinieri trovano un chilo di marijuana

Ad Alba arrestato un rumeno di 24 anni

Carabinieri

Il chilogrammo di marijuana rinvenuto nell'alloggio

Alba: va in escandescenze per una lite familiare. I carabinieri intervengono e trovano quasi un chilogrammo di marijuana, arrestato. Sono stati i condòmini a rivolgersi al 112, allarmati dalle urla e dai forti rumori provenienti dall’alloggio del vicino di casa dove la scorsa notte un rumeno di 24 anni, in preda ad un raptus di rabbia ed al culmine di una lite scaturita da dissidi familiari, è andato in escandescenze scaraventando a terra stoviglie, suppellettili e colpendo porte e mobili di casa.
Intervenuti nell’appartamento per riportare la calma, i carabinieri della Stazione di Cortemilia, ad Alba per un servizio di controllo del territorio, hanno dapprima tranquillizzato il giovane e, identificatolo, hanno ispezionato l’abitazione messa completamente a soqquadro, rinvenendo sul tavolino del soggiorno pochi grammi di marijuana che il giovane ha dichiarato di assumere quale consumatore abituale. Estendendo però le ricerche, i militari hanno rinvenuto quasi un chilogrammo della medesima sostanza stupefacente nascosta sotto il letto del ragazzo, all’interno di alcune bustine di plastica, insieme ad un bilancino ed alcuni grinder. Ricevute quindi le cure necessarie da parte dei sanitari per le escoriazioni riportate durante l’impeto di rabbia, i carabinieri hanno arrestato il ragazzo per il reato di detenzione illecita di sostanza stupefacente. Le indagini sono però ancora in corso. 

Commenti

Condividi le tue opinioni su La Sesia

Caratteri rimanenti: 1500